Creta – L’Isola degli Dei – Tour Grecia 2017

Seguiteci su Youposition.it

Beh … ci siamo …. a breve si parte ……quest’anno tocca (anzi) ri-tocca alla Grecia .
Dopo lo sbarco in terra Greca, direttissima per il Pireo e imbarco per Creta (purtroppo non siamo riusciti a trovare le coincidenze per arrivare a Creta da Ghythio) … Chania, Matala e Ierapetra le tappe previste
.
Cercheremo di toccare tutti i punti principali: Balos, Elafonissi, Falasarna, Gole di Samaria, Rethymno, Isola di Chrisi, Zakros, Vai, Heraklio ecc…….
Quello di seguito la bozza del percorso che comunque faremo in più tappe e, alcune zone le faremo ritornando nel luogo dove pernottiamo.
Dopo il periodo cretese, torniamo nel continente e ci spariamo un giretto del Peloponneso con una sosta ad Atene, Argos, Gythio, Olimpia e Lumia sulla strada di ritorno.
In programma tutti i classici posti della Grecia continentale: Acropoli, Micene, Epidauro, Monensvasia, Elafonisso, giro del Mani, Olimpia, Delfi e le immancabili Meteore.
Questo di massima il percorso. Complessivamente sono circa 4.000 Km con anche qualche immancabile “sterratino” a Creta……. speriamo che almeno si scaldi il motore 😎😎

ALBANIA 2016 – il tour delle Aquile

Albania 2016 – Il tour delle Aquile from Michele Patella on Vimeo.

Logo

Ormai pronti per l’appuntamento del tour estivo che quest’anno ci farà esplorare uno dei paesi più discussi e meno conosciuti della zona Balcanica: l’Albania. Un territorio poco più grande della nostra Sicilia che contiene coste bellissime ed incontaminate, catene montuose con vette oltre 2500 mt slm, fiumi, gole, laghi e scenari spettacolari con tratti paesaggistici unici. Il tour si preannuncia come una vera e propria avventura, con qualche incognita sulla percorribilità di alcuni tratti che fa da carburante alla nostra voglia di esplorare ….. Team solito: 3 equipaggi e 5 cuori, 18 giorni e 3400Km sono la sintesi di questa nuova avventura che sta per partire. Questo il programma di massima:

30/7 Partenza dal porto di Bari con imbarco alle 23 ed arrivo previsto a lle 7,00 a Durazzo.

31/7 Km 320 – Primo girono in terra Albanese. Dopo lo sbarco prenderemo direzione nord per sostare la mattinata al mare e presso Kape Rodonit o San Giovanni Medua, pomeriggio dedicato alla scoperta della SH20, una delle strade più belle d’Albania e recentemente asfaltata che si incunea nel massiccio del Vermosh. Rientro lungo la stessa strada con destinazione Scutari dove trascorriamo la prima notte.

1/8 km 218 – Altra giornata dedicata alla scoperta del territorio delle Alpi Albanesi, prima destinazione: Ponte di Mezzo antico ponte ottomano simile a quello più famoso di Mostar, a seguire: Thethi lungo una strada che è stata, da sempre, la principale pista enduro d’Albania. Nei pressi di Theth escursione alle Cascate di Grunas. Rientro verso Scutari per dirigerci a Koman, punto di partenza dei traghetti che navigano il fiume Drin. La sosta è prevista presso una abitazione locale del titolare della compagnia dei traghetti Berisha

2/8 Km 204 La prima parte della giornata è dedicata alla navigazione del fiume Drin, si tratta di un fiordo fantastico che si addentra nel territorio albanese. Imbarco a Koman e Sbarco a Fierze per poi dirigerci verso il parco di Valbona. Pomeriggio direzione Kukes, attraversamento del confine Kosovo e destinazione Prizren. Serata dedicata alla visita della città.

3/8 Km 310 – Partenza in direzione nord per raggiungere e visitare il monastero Decani, patrimonio dell’Unesco. Si prosegue sempre verso nord per raggiungere altra località famosa: Patriarcato di Pec. Nel pomeriggio direzione verso la capitale Pristina con sosta alle cascate di Mirusha  e alle grotte di Shpella e rientro a Prizren

4/8 Km 200 – Partenza in direzione Macedonia, percorrendo la bellissima R115 fino ad incrociare la E65 che ci porterà al confine con la Macedonia. Passata Skopje ci dirigiamo verso il canjon Matka per la sosta pranzo e escursione a piedi del sentiero che porta fino a lago Kozjak. Nel pomeriggio rientro a Skopje per giro in serata nella capitale.

5/8 Visita della città di Skopje

6/8 Partenza in direzione Tetovo per visita alla Moschea dipinta e alla chiesa di montagna si Saint Naum a 1700 mt slm, si prosegue in direzione del lago Movrovo per raggiungere lo splendido Bigorski Monastary, famoso per le sue icone, dove sosteremo per una visita. Arrivo in tardo pomeriggio ad Ohrid sul lago di Ocrida, serata per visita della città.

7/8 Km 333 Partenza in direzione est per raggiungere Prilep e visitare il suo antico Bazar,  si rientra per puntare a Bitola con sosta per visita al sito archeologico di Heraclea e giro per la citta. Pomeriggio direzione Lago di Prespa con sosta nel villaggio di Konisko. Al Tramonto si scollina con la P504 per planare sul lago di Ocrida e puntare al famoso e bellissimo monastero di St Naum of Ohrid . Serata a Ohrid

8/8 Km 135 – Partenza di buon ora per rientrare in terra Albanese percorrendo SH3 fino ad Elbasan – Tirana dove prevediamo di arrivare in mattinata. Pomeriggio dedicato alla visita della città di Tirana

9/8 Km 202 – La tappa del giorno è quella più discussa ed incerta del tour per il fondo stradale che, da notizie assunte, dovrebbe avere un lungo tratto di sterrato (oltre 50km fra Gramsci e Maliq). La strada si inserisce in una gola di montagna ed ha scorci fantastici. Prima di giungere a Korce faremo deviazione per Voskopoje, centro famoso per le sue chiese. Serata a Korce.

10/8 Km 242 – Il percorso ci porterà a sud a lambire il confine con la vicina Grecia per poi risalire lungo la SH74 in direzione Berat. Lungo la strada faremo una piccola deviazione per Kanioni Langarices – Termale te Benjes. Serata a Berat, citta delle mille finestre.

11/8 Km 105 – Mattinata destinata alla escursione al  Kanionet e Osumit. Pomeriggio e serata per visita della citta di Berat.

12/8 Km 225 – La destinazione di oggi sarà finalmente lo splendido mare di Albania. La prima tappa la faremo al Monastero di Zvernec, situato su un isolotto collegato alla terra con un lungo ponte in legno ….putroppo interrotto. Poi affronteremo il Llogara pass, una delle strade più belle e panoramiche d’Albania che si affaccia, con spettacolari vedute, sul mare Adriatico. Sosta balneare nel bellissimo tratto di Porto Palermo e destinazione finale a Saranda dove ci fermeremo per alcuni giorni per goderci un po’ di mare.

13/8 Km 121 –  Mattinata di mare e pomeriggio dedicato ad una escursione al Syri Kalter – Occhio Blu e Gjirokaster, città dei 1000 gradini

14/8 KM 200 – Giro dell’isola di Corfù

15/8 Km 40 – Mattinata al mare. Escursione pomeridiana ai famosi scavi di Butrinto

16/8 Km 124 – Partenza in direzione nord ripercorrendo la strada costiera per il passo di Llongara con destinazione Valona dove ci imbarchiamo alle 14 per Brindisi.

 

Calabria mon amour 17-19/6/2016

Tutto pronto per we Calabro
Venerdi: partenza per Papasidero. Nel pomeriggio discesa in Rafting lungo il fiume Lao. Serata in villaggio a Praia con cena di gruppo.
Sabato: giornata al Mare, nel pomeriggio possibilità di giro esplorativo in moto.
Domenica: Colazione e partenza per giro articolato di rientro con pranzo in località Padula.

Costi:

[*] Struttura di Praia: 104 euro a testa dalla cena di Venerdi alla colazione della domenica ( 1 gg FB e 1 gg HB ).
[*] Rafting 35 euro a testa
[*] Pranzo della domenica 23 euro a testa presso Fattoria Alvaneta – Padula
Menu: Antipasti – 2 primi – Arrosto contorno – Frutta /dolce

Percorsi

TOUR SPAGNA 2016 – In rotta per Santiago By Motorrad Club Napulè

Programma  – 22/4/2016 . 1/5/2016

Seguiteci in diretta su youposition

22 Aprile

Imbarco a Civitavecchia alle ore 20,00 . Partenza prevista alle 22,15.

23 Aprile

Arrivo a Barcellona alle ore 18,30 – Trasferimento in Hotel Derby 4* . Serata libera

24 Aprile

Partenza alle ore 8 per destinazione Parco Naturale Monasterio de Piedra, Km 420 (quasi tutta autovie), arrivo previsto alle 13 circa. Ingresso a pagamento (15 euro circa) Il parco si nasconde nelle montagne del sistema Iberico. Si tratta di un ambiente insolito nella penisola circondato da cascate e grotte. La visita del parco è della durata di circa 2 ore e si compone di un percorso a piedi che consente di godere di questo luogo naturale bellissimo. Ripartenza alle ore 16 per Madrid ( km 230 – strada veloce) dove è previsto arrivo alle ore 18,30 circa presso Hotel Exe Central 4*. Serata libera

25 Aprile

Visita della città di Madrid. Le principali attrazioni tra le quali scegliere sono: Museo del Prado, Palazzo Reale, Plaza Major, El Rastro (famoso mercato delle pulci), Museum Cerralbo, Cattedrale dell’Almudena, Mercado San Miguel, Monastero de las Descalzas RealesMuseo Thyssen-Bornemisza

26 Aprile

Partenza alle 8 precise in direzione Segovia Km 134. Appena usciti da Madrid ci arrampicheremo fino a 1800 mt sulla Sierra de Guadarrama valicando il passo di Puerto di Navacerrada che separa la provincia di Madrid da quella di Segovia. Giunti a Segovia passeremo dal famoso Acquedotto Romano del I secolo d.c. (ancora funzionante) e faremo sosta presso la fortezza Real Alcazar, risalente al periodo della dominazione araba, per una breve visita. Ripartenza alle ore 12 per Salamanca (km 173 di strada veloce) arrivo previsto per le 14 presso Salamanca Centro Hotel. Pomeriggio e serata libera per visita della città. Principali attrazioni: Plaza Major, Catedral Nueva e Catetral Veja, Centro storico, Casa de la Conchas, Ieronimus.

27 Aprile

Partenza alle 8 per Santiago de Compostela (Km 470 autovie). Lungo il trasferimento faremo sosta verso le 11,30, dopo 260 km,  nella città di Ponferrada per una breve visita al suo splendido Castello dei Templari. Ripartenza alle 13,30 con arrivo a Santiago previsto per le 16 presso Hotel Hesperia Peregrino o Grand Hotel Santiago (sistemazione suddivisa sulle due strutture a 400mt di distanza una dall’altra)

Pomeriggio e serata libera per visita città. Maggiori attrazioni tra le quali scegliere: Catredale con famoso Botafumeiro (in funzione ogni venerdi L ), Praza do Obradorio meta dei pellegrini, Casco Historico.

28 Aprile

Partenza ore 8 precise in direzione Ovest con destinazione capo Fisterre ( o Finisterre) Km 115, punta estrema occidentale della Spagna e termine del “Cammino de Santiago”. La strada in molti tratti corre lungo la costa oceanica con viste bellissime.
Ripartenza alle ore 10,30 per A Coruña –  120 Km arrivo previsto ore 12,30. Lungo la strada faremo una brevissima sosta presso le Caldeiras do Rio castro per una bella foto, Arrivati  A Coruña visiteremo la Torre di Hercules ( faro più antico esistente al mondo patrimonio dell’ UNESCO) e sosta nei pressi della Plaza de Maria Pita.
Alle 14,30 ripartiremo in direzione Gijon Km 290 . Lungo la strada faremo una sosta presso La Playa de las Catedrales, meravigliosa attrazione della Galizia che potremo ammirare durante la risalita della marea. Per eventuale discesa alla spiaggia occorre effettuare una prenotazione on line. Arrivo previsto presso Tryp Gijón Rey Pelayo Hotel alle 19,30. Serata libera

29 Aprile

Partenza alle 8 con destinazione Burgos – Km 310. Dopo i primi 130 Km faremo tappa nella città di Leon per una visita al suo bellissimo centro storico. Ripartenza alle 14 per Burgos con arrivo previsto per le 16 presso AC Hotel Burgos by Marriott. Pomeriggio e serata libera. Principali attrazioni di Burgos: Cattedrale, Centro storico, Monasterio de las Huelgas

 In alternativa: Partenza alle 8 con destinazione Burgos – Km 340. Dopo aver proceduto verso est per una 50ina di Km devieremo verso l’interno iniziando il tratto che ci farà attraversare il Parco Nazionale del Picos de Europa. Dopo un primo tratto di circa 100 Km lungo la famosa N-625 completamente immerso nel paesaggio montano del Picos ( vedi foto )  si giunge al Lago di  Riaño con breve sosta. Riprendendo la marcia si procede sempre all’interno del Picos incontrando altri tre laghi ( Compuerto, Camporredondo e Cervera-Ruesga), Arrivo previsto per le 16 presso AC Hotel Burgos by Marriott.

30 Aprile

Partenza alle 8 in direzione  Saragoza -> Barcellona – Km 596. Dopo 285 Km circa giungeremo alle 12 circa a Saragozza per sosta e un giro nella sua zona storica e per visitare la famosa Basilica di Nuestra Senora del Pilar. . Alle 16 si riparte con destinazione Barcellona km 310.
Imbarco a Barcellona alle ore 20, partenza prevista alle 22,15.

1 Maggio

Sbarco a Civitavecchia ore 18,30

 

Operazione Overlord – Gas verso la Normandia

Immagine

Il titolo di questo tour l’abbiamo rubato alla storia.
Operazione Overlord: nome in codice del piano di invasione che dette il via al famoso sbarco di Normandia.
Il nostro sarà un tour in terra francese che ci porterà ad attraversare Provenza, Loira, Bretagna sett. fino a giungere sulle famose spiagge dello sbarco. Ci aspettano 6500km fra coste, gole, castelli e paesaggi selvaggi.
Il team ormai collaudato è formato 3 moto: zio Mike/StellaPolare, NumberTwo/Rompina e RossoFuoco.
Prontiiiii…gass

16/08 Barletta – Genova km877
17/08 Genova-Grande Corniche e Moyenne Corniche – Montecarlo circuito – Nizza Antibes km277
18/08 Giro del Verdon km426
19/08 Costiera Ponente Cannes – Saint Tropez – mattinata al mare
20/08 Antibes, Grasse, Route Napoleon, Gole del Vercors, Grotte de Choranche Lione km492
21/08 Lione, Château de Cheverny, Chaumont-sur-Loire, Amboise Tours km455
22/08 Giro dei Castelli, Chambord (visita), Château Royal de Blois, Château de Chenonceau-il castello delle dame – su acqua (visita), Château d’Azay-le-Rideau- uno dei gioielli della Loira, il castello è splendido, Château de Langeais-medievale bello, Château de Villandry-famos km227
23/08 Trasferimento a Mont Saint Michele, serarata a Mont Saint Michele km238
24/08 Tour Bretagna Settentrionale Cap Fréhel, Pointe de Minard,  Paimpol, la maison entre les deux riches, Perros-Guirec,  Ploumanach-Sentiero dei Doganieri, D42-D76, Carantec – Ilè Callot (strada subacquea)
25/08 Tour Saint Malò, Dinard, Saint Briac sur Mer, Dinan km169
26/08 Mont St Michel, Spiagge dello sbarco – Pointe du Hoc, Omaha Beac, Cimitero Americano, Arromanches, Honfleur Rouen
27/08 Visita citta Rouen – pomeriggio Giverny – giardini di Monet Rouen
28/08 Tour Normandia Etretat, Honfleur, Rouen
29/08 Trasferimento Rouen, Sosta a Parigi con giro turistico di 2/3 ore, Chagny km467
30/08 Trasferimento Chagny, Le deux Alpes- Monginevro Sestriere Piacenza
31/08 Trasferimento Piacenza, Barletta 760